Arricciacapelli

Arricciacapelli

Nonostante il detto popolare “ogni riccio un capriccio”, le acconciature e capigliature con capelli ricci sono spesso splendide a vedersi e, come spesso accade, chi ha i capelli lisci desidera i riccioli.
Non sempre è però possibile, sia per questioni di tempo che per motivi economici, recarsi dal parrucchiere: in questi casi l’arricciacapelli professionale diventa un accessorio di incredibile utilità, che vi permetterà di avere una testa piena di riccioli di ogni forma e dimensione, quando vi pare, con uno sforzo minimo.
Si tratta di un attrezzo che è in realtà composto da una vera e propria “famiglia” che comprende varie tipologie: si passa dal ferro arricciacapelli ai bigodini termici, dalla spazzola arricciacapelli alla piastra, e la scelta, già ricca, diventa ancora più difficile quando si considerano i materiali impiegati o le diverse forme che questi elettrodomestici possono assumere.
Teniamo anche conto che sono molte le marche che mettono sul mercato i loro vari modelli di arricciacapelli: Remington, Imetec, Ght, Rowenta e BaByliss sono solo alcuni dei brand più famosi in un mercato in continua evoluzione.
Ecco quindi che la scelta si amplia a dismisura e diventa difficile orientarsi. Come scegliere il migliore arricciacapelli? Di quali elementi bisogna tenere conto? Quali sono i prezzi medi per gli arriccia capelli? Come si usa un arricciacapelli?
Le opinioni sono in alcuni casi contrastanti, in questa mia guida cercherò di fornirvi dei principi e metodi di valutazione per permettervi di capire quali sono i migliori arricciacapelli, presentandovi in seguito alcuni fra i modelli migliori, per funzioni e rapporto qualità-prezzi, così da permettervi di scegliere il modello più adatto alle vostre esigenze.

Bestseller No. 1
Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl, Rivestimento Ceramica, Classic, Nero
2.254 Recensioni
Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl, Rivestimento Ceramica, Classic, Nero
  • Indicatore di pronto all’uso
  • Spegnimento automatico di sicurezza dopo 60 minuti di non utilizzo
  • Supporto di protezione dal calore
  • Cavo girevole da 1.8 m
  • Sistema riscaldamento in ceramica
Bestseller No. 2
Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Ondulatore Modellatore Multifunzione Schermo LCD 80°C - 230°C Temperatura Regolabile Ceramica con Ferri di Diverso Diametro di ELEHOT
3.631 Recensioni
Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Ondulatore Modellatore Multifunzione Schermo LCD 80°C - 230°C Temperatura Regolabile Ceramica con Ferri di Diverso Diametro di ELEHOT
  • Ceramica & Tormalina - Si prende cura dei tuoi capelli grazie al rivestimento in ceramica e tormalina, che li rende più definiti e morbidi, riducendo...
  • 5 in 1 - Cinque ferri di diametro diverso per realizzare un look sempre diverso e versatile, in base alle diverse occasioni. Il cavo rotabile...
  • Schermo LCD & Temperatura Regolabile - Scegli la temperatura più adatta ai tuoi capelli regolandola da 80 a 230°C e visualizza comodamente le...
  • Riscaldamento Rapido - Riscaldamento veloce in soli 60 secondi grazie alla tecnologia PTC. Inoltre, il calore viene distribuito in modo uniforme...
  • Spegnimento Automatico - Utilizzo sicuro grazie allo spegnimento automatico. Dopo l'uso, nel caso in cui ci si dimenticasse l'arricciacapelli acceso,...

Vari modelli di arricciacapelli

Con il termine arricciacapelli si intende di solito una tipologia specifica di questo elettrodomestico, ovvero i ferri arricciacapelli, ma anche altri modelli sono in grado di regalarvi una chioma ricciuta in poco tempo.
Sia vari modelli di spazzola lisciante che di piastra lisciante possono essere impiegati per ottenere l’effetto opposto e anche i bigodini termici rappresentano una buona alternativa.
Si tratta però di tipologie che, per un motivo o per l’altro, a nostro avviso non rappresentano una scelta ideale quanto il ferro per capelli.
I bigodini termici forniscono buoni risultati ma richiedono una discreta dose di abilità manuale nell’applicarli e parecchia pazienza, sia per quel che riguarda il tempo impiegato a metterseli in testa che per quanto occorre aspettare per ottenere l’effetto.
Gli arricciacapelli a forma di spazzola, così come le spazzole liscianti, hanno l’indubbio vantaggio di essere delicati sui capelli, ma richiedono anche loro una buona manualità, con l’aspetto negativo che, per quanto le si possa impiegare con cura, sarà difficile raggiungere lo stesso risultato deciso e modellato alla perfezione come accade con il ferro per capelli.
Esistono infine le piastre liscianti che, dotate di punta che si assottiglia, hanno il vantaggio di poter essere usate per entrambi gli scopi, ovvero per lisciare e arricciare.
Questo elemento positivo attira molte consumatrici in cerca di un affare conveniente a prezzi vantaggiosi ma, oltre a essere più difficili da impiegare, non assicurano nuovamente la stessa definizione che permette il ferro arricciacapelli.
Proprio per questo motivo nella mia guida ho preferito concentrarmi sulla tipologia dei ferri per capelli che, a mio modo di vedere, assicurano precisione e risultati migliori, con una maggiore semplicità d’uso e prezzi generalmente accessibili.

Come è fatto un arricciacapelli?

Un ferro per capelli è un elettrodomestico solitamente costituito da una impugnatura in plastica o di gomma, dotata di vari comandi e provvista di filo con presa per la corrente, e una parte sporgente in grado di riscaldarsi, che può essere realizzata in vari materiali e può avere forme differenti.
Esiste infatti il ferro conico, quello a tubo, l’arricciacapelli a spiraleliscio, o a doppia e tripla onda.
Ultimamente ha preso piede anche l’arricciacapelli automatico, che ha un metodo di utilizzo diverso e del quale mi occuperò più avanti nell’articolo.
Sostanzialmente i capelli, ben asciutti, vengono arrotolati a ciocche lungo il tubo che, riscaldandosi, dona loro la forma a riccio. Le dimensioni e la “tenuta” dei riccioli dipendono da molti fattori, alcuni dei quali legati alla natura personale della vostra chioma, altri legati alla temperatura, alla durata del trattamento e alla forma del tubo o cono.
Esistono modelli di varie dimensioni e misure, arricciacapelli da viaggio o adatti a capelli corti, ferri per capelli dotati di un numero maggiore o minore di funzioni e accessori.

Come scegliere il modello giusto?

Tenendo conto di questa grande varietà di forme e funzioni, ecco alcuni aspetti che bisogna considerare al momento della scelta del ferro arricciacapelli più adatto alle vostre esigenze.

Materiali

Un tempo il tubo riscaldante era solitamente realizzato in alluminio, un materiale che ha il vantaggio di essere leggero ed economico, ma che tende a riscaldarsi eccessivamente e in modo disuguale lungo la superficie, causando quindi stress anche importanti ai capelli.
Ai nostri giorni l’alluminio è ancora impiegato in alcuni modelli di fascia bassa, molto economici, ma ve ne sconsiglio l’uso e vi invito a preferire gli altri due materiali che sono andati affermandosi, ovvero ceramica e titanio.

La ceramica è con buona probabilità la scelta migliore in quanto si tratta di un materiale in grado di distribuire il calore in modo omogeneo e garantisce una azione delicata sui capelli.
Ha pero, come aspetti negativi, un costo maggiore e una innata fragilità: può bastare una sola caduta dell’elettrodomestico per rovinarne la superficie provocando crepe.

Il titanio è insieme più leggero e resistente agli urti rispetto alla ceramica, ma ha la tendenza a stressare di più i capelli.
La scelta fra i due materiali diventa quindi questione personale: se non badate ai prezzi e avete la mano sicura allora la ceramica è il materiale che fa per voi, se invece preferite qualcosa di più leggero e quindi maneggevole, in grado di durare di più nel tempo, il titanio rappresenta un ottimo compromesso.

Forma e diametro

La forma del ferro arricciacapelli può essere cilindrica o conica e la differenza è intuibile: un ferro cilindrico vi permetterà di ottenere boccoli di un solo diametro, uno conico vi consentirà maggiore libertà nel modulare il diametro.
E parlando di diametro, occorre sottolineare che sul mercato sono presenti modelli che presentano grande differenza nel diametro: si può passare da un minimo di circa 9 o 10 millimetri fino a un massimo di 38-40, diversità che impattano sulla forma del boccolo e che è meglio considerare con attenzione al momento dell’acquisto.
Come regola generale, più piccolo è il diametro e più definito sarà il boccolo: quando si cominciano a oltrepassare i 15-16 millimetri si otterranno boccoli sempre più larghi, fino a ottenere onde.

Praticità ed ergonomia

Impiegare un arricciacapelli non è complicato ma rimane comunque operazione che richiede una certa dose di manualità e attenzione. Meglio quindi che il ferro per capelli abbia una impugnatura ergonomica, che non stanchi la mano, e che sia sufficientemente leggero da consentirvi di ripetere le varie operazioni più volte.
Altro elemento da considerare è il cavo elettrico, sempre per questioni di maneggevolezza: sono richiesti circa due metri di lunghezza per consentirvi di impiegare l’elettrodomestico senza problemi di strattoni o posizioni stancanti durante l’operazione.

Bestseller No. 1
Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl, Rivestimento Ceramica, Classic, Nero
2.254 Recensioni
Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl, Rivestimento Ceramica, Classic, Nero
  • Indicatore di pronto all’uso
  • Spegnimento automatico di sicurezza dopo 60 minuti di non utilizzo
  • Supporto di protezione dal calore
  • Cavo girevole da 1.8 m
  • Sistema riscaldamento in ceramica

Come si usa l’arricciacapelli?

Per impiegare al meglio un ferro per capelli occorre prima di tutto lavarsi i capelli, impiegando oltre allo shampoo anche del balsamo che, per via delle sue proprietà idratanti, è in grado di preparare al meglio la chioma in vista dell’arricciatura.
È importante asciugare con cura i capelli prima di impiegare l’arricciacapelli, questo per evitare un eccessivo stress al capello che da umido patirebbe maggiormente l’azione del calore.
Procedete quindi a prelevare ciocche non molto grandi, intorno ai due centimetri e mezzo: più grande sarà la ciocca meno definito e riuscito sarà il ricciolo.
Arrotolate la ciocca intorno all’arricciacapelli e lasciate agire per qualche secondo, più elevato sarà il tempo di esposizione al calore e più definito sarà il ricciolo.
Tenete però conto che non è consigliabile esporre i capelli a questo stress termico per troppo tempo e mettete in preventivo alcune prove e sperimentazioni prima di trovare il modo che vi fornirà risultati voluti. Separate quindi il boccolo o ricciolo dal resto dei capelli con una pinza e ripetete l’operazione.
Non esitate a sperimentare soluzioni varie: potreste voler arrotolare alcune ciocche in senso contrario, o scompigliare i riccioli con la mano per creare un effetto più movimentato, o realizzare riccioli di diametri diversi, a seconda dei gusti.
Una volta completa l’operazione potrete quindi passare della lacca o spray fissanti ed esibire con fierezza i vostri riccioli.

I migliori arricciacapelli

Vista la grande offerta presente sul mercato ho preselezionato per voi quattro diversi modelli di arricciacapelli tenendo conto delle varie funzioni, della maneggevolezza e del rapporto qualità-prezzi.
Fra questi modelli potrete sicuramente trovare quello più adatto a voi, ordinandolo su Amazon e approfittando quindi sia degli sconti e offerte speciali di questa piattaforma di e-commerce che della rapida e comoda consegna a domicilio, senza per questo rinunciare a garanzia e diritto di recesso.

BaByliss Curl Secret Ionic

BaByliss Curl Secret Ionic

BaByliss Curl Secret Ionic è la mia scelta preferita in assoluto un arricciacapelli automatico di nuova concezione che elimina il problema di eventuali contatti delle mani con il ferro rovente in quanto il riccio viene creato al suo interno, dotato di rivestimento in ceramica e funzione Ionic per ricci ben definiti e lucenti.
BaByliss Curl Secret Ionic è provvisto di regolatore che garantisce due temperature, 210 o 230 gradi, e di un tasto che consente di selezionare la direzione della rotazione. Il sistema di sicurezza impedisce la formazione di nodi e sono possibili tre diversi tempi di posa a seconda dell’effetto che si vuole ottenere: 8 secondi per delle onde, 10 secondi per i boccoli e 12 secondi per ricci stretti e ben definiti.
Con BaByliss Curl Secret Ionic la ciocca viene aspirata, avvolta, riscaldata e quindi rilasciata, per ottenere in pochi secondi un riccio perfetto.

Vai a Arricciacapelli BaByliss Curl Secret Ionic 

Imetec Bellissima Revolution Ricci & Curl

Imetec Bellissima Revolution Ricci & Curl

Bellissima di Imetec è un arricciacapelli automatico dotato di uno styler rotante che vi permette di ottenere ricci perfetti con un solo click. Il cilindro è infatti dotato di un sistema di rotazione automatico in grado di avvolgere la ciocca, riscaldandola uniformemente grazie al rivestimento in ceramica.
La funzione Thermo Control vi permette di regolare la temperatura fra i 190 e 220 gradi per ottenere riccioli di diverso tipo, con la possibilità di una rotazione nei due sensi. Grazie al Quick Heating System l’arricciacapelli sarà pronto in pochi istanti.
L’impiego è estremamente semplice: posiziona la ciocca, premi il pulsante per arrotolarla automaticamente e al segnale acustico sfila il cilindro: il tuo riccio sarà pronto!
Vai a Imetec Bellissima Revolution Ricci & Curl 

Remington Silk Curling Wand

Remington Silk Curling Wand

Silk Curling Wand di Remington è un arricciacapelli con ferro conico a spirale in grado di garantire diametri compresi fra i 13 e i 25 millimetri. Questo modello è provvisto di rivestimento in ceramica e proteine della seta per garantire un riscaldamento omogeneo e regalare lucidità ai capelli.
L’arricciacapelli si riscalda velocemente ed è pronto in 30 secondi, la funzione di spegnimento automatico disattiva l’elettrodomestico nel caso non venga utilizzato per 60 minuti. Un display digitale permette di regolare la temperatura nell’intervallo compreso fra i 120 e i 220 gradi. Il dispositivo è dotato di cavo girevole lungo 3 metri.
La confezione comprende astuccio resistente al calore, guanti protettivi e garanzia di 5 anni.
Vai a Remington Silk Curling Wand 

Rowenta Unlimited Looks Multistyler

Rowenta Unlimited Looks Multistyler

Il punto di forza di questo arricciacapelli professionale è nella sua ricchezza di accessori, ben 17, che permettono una grande scelta di effetti finali a seconda del loro impiego.
È dotato sia di piastra che di due ferri, così da garantirvi la possibilità di ottenere anche un effetto liscio, e il sistema Smart Switch permette un veloce cambio degli accessori senza problemi di scottatura. Sia la piastra che i ferri hanno copertura in ceramica che raggiunge i 180 gradi, con diffusione omogenea del calore per un risultato migliore.
Grazie alla vasta selezione di accessori, potrete ottenere uno o più di questi effetti a vostra volontà: lisci, ricci morbidi, ricci stretti, frisé, onde morbide, onde definite e look naturale.
Vai a Rowenta Unlimited Looks Multistyler 


Vedi i migliori arricciacapelli scelti per te

BaByliss C1300E Curl Secret Ionic 2

BaByliss C1300E Curl Secret Ionic 2

Bellissima Ricci&Curl

Bellissima Ricci&Curl

Remington Ci5319 Pro Spiral Curl

Remington Ci5319 Pro Spiral Curl

Miracurl SteamTech

Miracurl SteamTech

Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Elehot

Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Elehot