Spazzole liscianti migliori in offerta online su AmazonLa spazzola lisciante è una delle ultime novità in commercio nel settore dell'hair care. Si tratta di un prodotto che può rappresentare una soluzione in più per chi è alla ricerca di un metodo sicuro, economico e veloce, per ottenere capelli lisci e splendenti senza dover fare troppi sforzi. Il condizionale "potrebbe" è d'obbligo perché essendo un articolo lanciato da relativamente poco tempo, le opinioni e le recensioni sono spesso contraddittorie e si suddividono fra chi dopo averla provata non può farne a meno e chi invece preferirebbe aver investito altrove i propri risparmi. Ecco perché in questa pagina informativa voglio provare a guidarvi alla scelta della spazzola lisciante migliore per voi e spiegarvi per sommi capi di cosa si tratta (qui invece per avere l'effetto opposto vi parlo dei migliori arricciacapelli).

Spazzole liscianti suggerite per te

Come funziona la spazzola lisciante elettrica?

La spazzola lisciante elettrica può essere considerata l'evoluzione della piastra per capelli, con il vantaggio che è abbastanza semplice e veloce da usare. Per far sì che funzioni, tutto ciò che dovrete fare è passarla tra i capelli come una comunissima spazzola. Essa, emettendo ioni negativi, renderà lisci i capelli nel giro di 8/10 secondi.
Per riscaldare e raggiungere la temperatura necessaria al corretto funzionamento, la spazzola lisciante richiede in media poco meno di 5 minuti, il tempo varia in base alla qualità e alla marca del prodotto ovviamente. Una spazzola lisciante di qualità agisce meglio e più velocemente rispetto alle tradizionali piastre, che spesso rischiano di bruciare i capelli. Inoltre molte spazzole liscianti emettendo calore permettono di asciugare i capelli bagnati molto più rapidamente, senza costringerci a metterci in pose assai scomode, come ad esempio tenere in una mano il pettine e nell'altra l'asciugacapelli.
Le spazzole liscianti sono dotate di un sistema a tripla azione: districano, raddrizzano e aumentano la lucentezza dei capelli in modo naturale, poiché agiscono sigillando la cuticola del capello riducendone l'aspetto crespo senza però perderne il volume.

Spazzola lisciante o piastra per capelli, quali sono le differenze?

Ora dobbiamo porci una domanda d'obbligo: cosa ha in più la spazzola lisciante rispetto alla classica piastra per capelli?
Per quale motivo la spazzola lisciante dovrebbe sostituire la piastra, alla quale siamo abituate ormai da tanti anni?
Va detto che a volte certe abitudini sono più difficili da smontarsi persino di una convinzione e di fatto chiunque si trovi bene, ma veramente bene con un prodotto non ha motivo di cambiarlo. Quindi, se pensate che la piastra soddisfi a pieno tutte le vostre esigenze, continuate ad adoperare la piastra. Per rispondere però alla domanda brevemente - l'argomento verrà trattato più a fondo in seguito - va detto tanto per cominciare che utilizzando la piastra per lunghi periodi di tempo si finisce con il ripartire legami a idrogeno nei capelli, rovinandone la consistenza, ed è per questo che le comuni piastre, che la maggior parte di noi donne usiamo, risultano dannose. Inoltre affinché la piastra agisca efficacemente, alcune di noi hanno bisogno di premere il capello da entrambe le parti della piastra, schiacciando e poi lisciando verso il basso. Tale pressione secondo gli esperti di tricologia rischia però di stressare i capelli a lungo termine.

Spazzole migliori

Spazzola lisciante in termoceramica, elettrica, ionica, a pile: conosciamole

Qui di seguito sono elencati alcuni accenni utili sui tipi di spazzola lisciante più diffusi in commercio, prodotti dalle migliori ditte di bellezza, capelli e cura della persone.
Voglio precisare però che le descrizioni che farò non aspirano ad essere una vera e propria bibbia del genere (lungi da me una tale pretesa!), ma vogliono solo essere delle semplici informazioni alla portata di tutte, per aiutarvi a capire quale potrebbe essere la spazzola lisciante più adatta per voi e per i vostri capelli.
Infatti, le spazzole liscianti attualmente in vendita non sono tutte uguali tra loro, e con tutte le marche esistenti c'è il rischio di entrare un po' in confusione, acquistare una spazzola lisciante non adatta al nostro capello e sprecare tempo e denaro.
Giusto per darvi un'idea dell'importanza di scegliere una spazzola lisciante di qualità a adatta a voi, ecco qualche semplice caso.
Per esempio: potreste scegliere di utilizzare la spazzola lisciante elettrica, che principalmente si consiglia di utilizzare sui capelli asciutti; oppure prendere in considerazione l'idea di provare un tipo di spazzola lisciante in termoceramica, da usare mentre state asciugando i capelli quando sono ancora umidi.
Già queste due banali opzioni possono fare la differenza non solo in termini di tempo impiegato, ma anche in termini di qualità.
Ci sono anche le spazzole liscianti a batteria, che sono particolarmente adatte per tutte le donne che hanno l'esigenza di spostarsi spesso e desiderano tenere sotto controllo in ogni momento i propri capelli.
Un altro dilemma è:
acquistare una spazzola lisciante a punte arrotondate o con setole classiche?
Diciamo che la risposta a questa domanda è molto varia, ma personalmente suggerisco quelle con le punte arrotondate, perché risultano più delicate quando entrano in contatto con il cuoio capelluto e sono anche più gentili con gli stessi capelli - fatto da non sottovalutare in alcun modo.

Ma la spazzola lisciante funzionerà anche per me?

Ritengo che sia giusto porsi una domanda simile, prima di procedere all'acquisto di una spazzola lisciante, perché l'efficacia e i risultati di questo prodotto possono variare molto come ho scritto ad inizio pagina.
Il risultato che potete ottenere utilizzando la spazzola lisciante varia a secondo del vostro tipo di capelli, della loro storia e della cura che ne avete, nonché dell'efficacia con cui spazzolate e del tempo che dedicate a tale operazione.
Se però volete una risposta meno vaga e più soddisfacente, ebbene sì: essa può funzionare su qualsiasi tipo di capelli.
Non escludo tuttavia la possibilità che durante i primi utilizzi possiate non riscontrare gli effetti desiderati e non sentirvi soddisfatte del risultato ottenuto: non abbattetevi comunque, non avete gettato i vostri soldi. Vi occorre soltanto un po' di manualità e in tal caso anche alcuni semplici trucchi per ottenere una chioma liscia e più brillante.
Per questo, nel prossimo paragrafo, vi spiegherò come utilizzare la spazzola lisciante in modo da ottenere i migliori risultati con i minimi sforzi.

Spazzola lisciante, come usarla nel modo più corretto

La spazzola lisciante può essere utilizzata sui capelli ancora un po' umidi oppure completamente asciutti. Il tipo di tecnica dipende esclusivamente dal tipo di prodotto che decidete di utilizzare. Si colloca perfettamente a metà tra una normale spazzola ed una piastra, con la differenza che svolgendo entrambe le funzioni permette di risparmiare molto tempo e riesce a lisciare e disciplinare i capelli mossi. Dopo aver lavato i capelli con uno shampoo delicato, asciugateli leggermente. Cercate di dividere i capelli per ciocche o zone e passare più volte la spazzola lisciante, partendo sempre dall'alto verso il basso - dalla cute fino alle punte. Se avete nodi però prima di procedere scioglieteli aiutandovi con pettine a denti stretti. Tenete ben salda la parte terminale di ogni ciocca, in modo da stendere i capelli e facilitare il passaggio della spazzola lisciante per tutta la loro lunghezza. Se lo desiderate per conferire più lucentezza al capello potete passare uno spray a conclusione del lavoro.
Quando utilizzate la spazzola lisciante non pensiate di avere in mano un oggetto alieno e misterioso, ma solo una spazzola un po' più pesante delle normali, che riesce ad assolvere anche alla funzione di una piastra.
Quindi tutto ciò che dovete fare è abituarvi all'idea di stare svolgendo le due azioni contemporaneamente ed adoperare l'oggetto come se fosse sia una spazzola che una piastra. Certo alle prime passate, ad essere sincere, non vi sentirete molto soddisfatte e addirittura potreste pensare di aver sprecato i vostri soldi. In realtà ciò che vi serve e solo un po' di pazienza e di giusta pratica, come accade per tutte le occasioni in cui si ha a che fare con qualcosa di nuovo. E infatti dopo le prime applicazioni deludenti, troverete che - se non demorderete, ed io ve lo consiglio vivamente - i successivi tentativi saranno molto più soddisfacenti non solo in termini di lucentezza e morbidezza dei capelli, ma anche in termini di tempo impiegato.

La spazzola più venduta

Caratteristiche della spazzola lisciante, setole, manico e materiale

Ovviamente non si può pensare che tutte le spazzole liscianti siano tra loro uguali, ma niente paura perché trovare la spazzola lisciante che meglio si adatta alle nostre esigenze non è un'operazione tanto complicata, anzi se si è un pizzico informate diventa quasi piacevole scegliere il prodotto più adatto a noi. Qui ci sono alcuni aspetti fondamentali da considerare bene se siete decise a procedere nell'acquisto.

Le setole

La spazzola capelli lisciante con setole di cinghiale o nylon è consigliata in quanto riesce a rendere i capelli lisci e morbidi senza rischiare di spezzarli o annodarli.

Setole con punte a sfera

Le setole con punte a sfera - le mie preferite - impediscono grovigli, non graffiano la cute ed evitano le sbavature quando asciughiamo i capelli.

Manico

Il manico deve essere realizzato secondo semplici principi di ergonomia e deve essere innanzitutto morbido, in modo da poter utilizzare la spazzola lisciante in tutta comodità, senza dover andare incontro a quei fastidiosi dolori alle nocche, dovuti ad un'eccessiva rigidità. Inoltre deve essere in grado di sciogliere gli eventuali nodi senza costringervi ad un eccessivo sforzo manuale e dovrebbe anche consentirvi di muovere la spazzola con facilità tra i capelli. La posizione dei tasti inoltre non deve implicare eventuali pressioni mentre la si usa; molte case produttrici per fortuna hanno già provveduto in modo da non farci incorrere in tale problema

Forma della spazzola lisciante

La forma della spazzola lisciante e strettamente legata alla lunghezza dei vostri capelli. Se avete capelli di media lunghezza, una spazzola lisciante piatta potrebbe funzionare in modo migliore, mentre se i vostri capelli sono piuttosto lunghi, dovreste provare ad utilizzare una spazzola a rullo. Le dimensioni della piastra e la possibilità che anche le setole riscaldino facilità l'operazione di lisciatura e la rende anche assai più veloce.

Piastre alla Tormalina

Le spazzole liscianti dotate di piastre alla tormalina riscaldano più velocemente, con conseguente risparmio di tempo - ad esempio potreste attivarla e attendere che si riscaldi mentre ancora vi state truccando: probabilmente non fareste nemmeno in tempo a finire con le vostre operazione, che già essa sarebbe calda a sufficienza e pronta per l'uso immediato. Un altro vantaggio è costituito dal fatto che le piastre alla tormalina producono una quantità maggiore di ioni negativi che neutralizzano efficacemente gli ioni positivi e riducendo drasticamente i danni alla cuticola, sigilla l'umidità dei capelli riducendone l'effetto crespo. Le spazzole liscianti ai cristalli di tormalina però non sono indicate per i capelli bagnati, ma sono da applicare esclusivamente ai capelli asciutti.

Spazzola lisciante in ceramica

La spazzola lisciante in ceramica ha il vantaggio di rendere i capelli più lucidi e più lisci, la ceramica inoltre permette una distribuzione uniforme del calore, oltre che di mantenere con più facilità una temperatura costante. E quest'ultimo aspetto risulta assai gradito, perché un minore utilizzo dello strumento permette una resa apprezzabile in breve tempo, riducendo così i rischi di esporre il capello a temperature elevate per troppo tempo.

L'offerta da cogliere

Spazzola lisciante, prezzo

Ma quanto costa una spazzola lisciante? A questa domanda mi piacerebbe rispondervi con un'altra domanda a mia volta, anche se non si fa: quanto siete disposte a spendere per una spazzola lisciante? Ovvero per un prodotto che unisce la funzione di un spazzola e di una piastra e perché no, anche a quella di un phon?
I prezzi delle spazzole liscianti variano su una scala davvero ampia, da circa 10 euro a più di 200 euro!
Cercherò di rispondere in modo esaustivo alla domanda elencandovi qui di seguito i prezzi dei vari modelli. Voi tenete conto però di un fatto: non fatevi allibire dal prezzo, spesso è dovuto ad una qualità davvero alta, che fareste fatica a ritrovare in prodotti più economici.

Tabella riassuntiva

Vedi le migliori spazzole liscianti selezionate dalla redazione

Foto

Modello

Giudizio

Recensione

Spazzola lisciante Uspicy7 livelli di temperatura
Spazzola lisciante Philips HP8656/00 Airstyler Pro CareUn gradino superiore alle altre
Rowenta CF9320E0 Brush Activ Volume & ShineDoppio senso di rotazione
Spazzola lisciante ApalusNon male nel suo rapporto qualità-prezzo

Spazzola lisciante USpicy

Spazzola lisciante USpicyUna delle scelte migliori; la spazzola Uspicy รจ in ceramica MCH riscalda fino a 230°C. Permette 7 livelli di temperatura per adattarsi ai capelli di tutti i tipi e offre un pulsante di blocco automatico per impedire la pressione di un pulsante accidentale.
Estremità coibentate proteggono il cuoio capelluto da scottature accidentali. Materiali resistenti al calore e alle impronte digitali non fanno riscaldare la mano e la lasciano pulita.
Vai a Spazzola lisciante USpicy

Philips HP8656/00 Airstyler Pro Care

Philips HP8656/00 Airstyler Pro CareCon funzione agli ioni, e protezione termica, è un gradino superiore alle altre non solo per il prezzo, ma perché essendo rivestita in ceramica è dotata della funzionale tecnologia agli ioni e dispone di un set di teste da attaccare al corpo principale.
Vai a Spazzola lisciante Philips HP8656/00 Airstyler Pro Care

Rowenta CF9320E0 Brush Activ Volume & Shine

Rowenta CF9320E0 Brush Activ Volume & ShineSpazzola rotante e soffiante con un potenza di 1000 W. Permette un doppio senso di rotazione a 360° per creare diverse acconciature. Dotata di doppio ionizzatore, previene l’elettricità statica; si può regolare su 2 velocità e 2 temperature. Nella confezione sono presenti 2 spazzole anti-nodi da 38 e 50 mm.
Questa spazzola rende i capelli brillanti, voluminosi e in ordine. Su Amazon si trova scontata di molto rispetto al prezzo in negozio.
Vai a Rowenta CF9320E0 Brush Activ Volume & Shine

Spazzola lisciante Apalus

Spazzola lisciante ApalusE’ tra i prodotti più diffusi sul mercato estero; in Italia è possibile acquistare la spazzola lisciante Apalus tramite Amazon. Non male nel suo rapporto qualità-prezzo. Inoltre è dotata di funzioni multiple di una tecnologia agli anioni.
– Tecnologia in-house di controllo della temperatura. La temperatura della spazzola è controllata a 50-60°C per un uso in sicurezza.
– Riscaldamento veloce: in 1 minuto il calore raggiunge gli 80 ? (180 ?), in 3 minuti si riscalda al massimo fino a 230°C.
Vai a Spazzola lisciante Apalus
Per un migliore risultato aggiungi Olio puro marocchino biologico di Argan

Braun Satin Hair 7 BR 730

Braun Satin Hair 7 BR 730Fra le più vendute in assoluto, è dotata di una funzione davvero interessante, infatti questo modello funziona a pile - solitamente incluse nella confezione d'acquisto - il che la rende pratica e facilmente trasportabile e utilizzabile praticamente ovunque.
Non fa miracoli, ma elimina parecchia elettricità statica e “addomestica” i capelli.
Vai a Spazzola lisciante Braun Satin Hair 7 BR 730

Spazzola lisciante Denman

Spazzola lisciante DenmanUtilizzatissima da noi in Italia e costa anche poco, circa 15 euro. La spazzola è fatta in ceramica con setole naturali. Tendenzialmente funziona e liscia abbastanza bene i capelli ma non è adatta per chi ha i capelli lunghi e grassi.
Vai a Spazzola lisciante Denman